RESO GRATUITO - SPEDIZIONE GRATUITA DA 70€

Minigonne

13 prodotti

Pagina
per pagina
Ordina per Imposta la direzione decrescente

Una minigonna definisce il stile, fino dagli anni 60.

La minigonna è uno dei capi di abbigliamento più iconici del XX secolo ed è stata introdotta nel mondo della moda da Mary Quant, una stilista britannica, nella seconda metà degli anni '60. La storia della minigonna ha inizio a Londra nel 1965, quando Mary Quant e il suo partner, Alexander Plunkett-Greene, aprono la loro prima boutique chiamata "Bazaar". Qui, Mary Quant inizia a progettare capi di abbigliamento che riflettono l'atmosfera giovanile e ribelle dell'epoca. Nel 1966, la stilista presenta la minigonna, un capo di abbigliamento che, come suggerisce il nome, copre solo la parte superiore delle gambe. Questo capo rappresentò una vera e propria rivoluzione nella moda femminile dell'epoca, poiché contraddiceva l'idea tradizionale di femminilità, che prevedeva gonne lunghe e austere. La minigonna invece rappresentava la liberazione del corpo femminile e il desiderio di rompere le rigide regole della società dell'epoca. La minigonna è stata subito un successo, soprattutto tra le donne giovani che cercavano un abbigliamento che riflettesse il loro spirito libero e anticonformista. Tuttavia, la minigonna ha anche suscitato polemiche e critiche per la sua lunghezza, considerata troppo corta e scomoda da alcune persone. La minigonna divenne presto un simbolo di emancipazione femminile e di ribellione contro l'establishment. Fu indossata dalle icone della moda dell'epoca, come Twiggy e Jean Shrimpton, e divenne presto un capo di abbigliamento di tendenza. Nonostante le polemiche e le critiche che la minigonna suscitò all'epoca, il suo successo fu immediato e duraturo. Negli anni successivi, la minigonna divenne sempre più popolare e venne proposta in molte varianti e materiali diversi, diventando un vero e proprio simbolo della moda degli anni '60. Ancora oggi, la minigonna è un capo di abbigliamento amatissimo dalle donne di tutto il mondo e rappresenta un'icona di stile intramontabile.

Cosa mettere con una minigonna?

Una minigonna ti permette di creare molti look diversi, a seconda dell'occasione e del tuo stile personale: e il bello è che non è necessario limitarsi alla bella stagione: non c’è motivo di non indossarla anche in autunno o in inverno, se le temperature non sono troppo rigide. Il classico abbinamento vede una T-shirt o top a maniche corte: per un look casual e fresco, puoi abbinare la minigonna Elizaville di Dickies con una t-shirt basic o un top colorato a maniche corte. Puoi completare il look con un paio di sneakers New Balance o sandali bassi: un outfit perfetto per uno stile giovane e fresco. Camicia in lino o top a maniche lunghe: per un look più sofisticato, puoi optare per una camicia in lino bianco o azzurro di Polo Ralph Lauren, perfetta su una minigonna in jeans con un paio di zeppe in corda di Tommy Hilfiger. Maglione o cardigan: se vuoi indossare la minigonna anche in inverno, puoi abbinarla con un maglione o un cardigan oversize. Sotto il maglione puoi indossare una maglietta a maniche corte o a maniche lunghe. Puoi completare il look con dei collant spessi e degli stivaletti Chelsea come i modelli di Timberland. Giacca di jeans: se vuoi dare un tocco urban al tuo look, puoi abbinare la minigonna con una giubbino trucker in denim di Levi’s, da indossare una t-shirt o un top sotto la giacca e completare il look con dei mocassini da barca o sneakers alte.

Sexy quanto basta, la minigonna è adatta a tutte le età.

Molte donne o ragazze spesso si trovano a riflettere sull’opportunità di indossare o meno una minigonna, e il dilemma è direttamente proporzionale ai dubbi che si hanno sul proprio fisico, aumentati dal fatto di doverle provare e restituire. Nella selezione di minigonne su GH-Stores potrai trovare i modelli che fanno per te, e potrai consultare la guida alle taglie e i dettagli nella pagina prodotto, o consultarci per avere le informazioni che ti servono per non sbagliare.

13 prodotti

Pagina
per pagina
Ordina per Imposta la direzione decrescente